• Tutti conoscono la leggenda di Filippide, l’atleta inviato ad Atene per annunciare la vittoria dopo la battaglia di Maratona che muore dopo aver consegnato il messaggio, ma questa storia non è solo l’estremizzazione del gesto atletico, ma una vera e propria avventura. Il romanzo racconta i quattro giorni precedenti la famosa battaglia, facendo rivivere la lunga corsa di Filippide verso Sparta in cerca di un aiuto contro l’invasore persiano. Per salvare il popolo greco dal nemico si schiereranno potenti alleati nella drammatica lotta tra democrazia e tirannia e mai nella storia dell’umanità un singolo uomo, un atleta, ha fatto tanto per le generazioni future, solamente ponendo un piede davanti all’altro.
  • Un successo editoriale di Martino Ragusa, il manuale di cucina che prende per mano anche il principiante più inesperto e lo guida a saper cucinare e ricevere con risultati da applauso. La nuova edizione di questo manuale è aggiornata e ampliata secondo le nuove tendenze della cucina contemporanea ed ha Patrizio Roversi come “padrino” d’eccezione, in un libro che unisce qualità, consumo consapevole e amore per la buona tavola.
  • Con questo libro Mariavittoria Andrini rende omaggio a Katharina Prato, la prima scrittrice di cucina nella storia nazionale (coeva del grande Pellegrino Artusi), riproponendo oltre 700 ricette, alcuni dei suoi interessanti e gustosi menu e tutta la preziosa parte manualistica, utile per apprendere metodi di cottura e i principi base della cucina di ieri e di oggi. Il tutto arricchito da annotazioni e curiosità che rendono questo libro indispensabile per chi vuole conoscere le radici della nostra cultura gastronomica. Un manuale all’avanguardia nell’Ottocento e ancora oggi attuale.
  • “Chi sono io? come mi chiamo? dipende da chi mi fa questa domanda… se è un amico, se è mattina, pomeriggio o sera, se sono arrabbiato, polemico, triste o allegro… o se ho fame, sete… o voglia di far l’amore…” Il racconto della vita di Olindo Guerrini, all’apparenza borghese, era un insieme di sfaccettature, di angolazioni, di cassetti segreti, di desideri prorompenti. Una vita dedicata alla cultura, agli studi, un po’ grigia. Ma la sua testa era un arcobaleno di colori.
  • In 52 schede utili e piacevoli tutti i segreti e i temi più interessanti del mondo del vino: come degustare e descrivere un vino, come servire una bottiglia in tavola senza sbagliare, fino all’utilizzo del vino in cucina e all’abbinamento di un ottimo bicchiere con il cibo giusto. Non mancano inoltre preziose indicazioni su Doc, Docg e sulle principali zone vinicole italiane e del mondo. E per tutti gli amanti del bere bene la selezione dei 52 vini che vanno assaggiati almeno una volta nella vita, quelli da portare su un’isola deserta in compagnia di 52 citazioni letterarie a tema enologico.
  • Una guida dedicata non solo a chi cammina per vocazione, ma anche a chi cammina per scoprire luoghi suggestivi o, semplicemente, a chi marcia per passione. La guida descrive in modo dettagliato il Cammino che si dipana, per oltre 300 km, tra Romagna, Toscana e Marche, sugli antichi sentieri calcati anche da San Vicinio e dai pellegrini a lui devoti, su strade e mulattiere caratterizzate dalla presenza di piccole e grandi chiese, cellette e maestà votive. Con quattordici tappe e otto tra deviazioni e collegamenti alternativi e con tutte le indispensabili indicazioni per soste di ristoro, gli autori accompagnano passo passo nella terra del Santo Taumaturgo in un lungo itinerario che fa incontrare borghi e paesi, boschi e spazi aperti, reperti storici e architettonici immersi in una natura che, in ogni stagione, regala colori e profumi indimenticabili.
  • Il volume presenta al lettore il complesso architettonico del Campus Universitario di Forlì, ripercorrendo la storia e lo sviluppo dell’area urbana occupata dall’ex ospedale Morgagni e illustrando in maniera dettagliata le fasi di restauro, le scelte progettuali e le tecniche applicate. La trattazione, agile, completa e puntuale, è corredata da un ricco apparato iconografico, che comprende piante storiche, fotografie, grafici dei progetti architettonici, rendering.
  • L’Italia è il Paese più bello del mondo. Ne è prova il fatto che è titolare di ben 54 siti considerati dall’UNESCO patrimonio dell’umanità: un record mondiale. Questa guida raccoglie le schede illustrative di tutti i siti italiani – a cui abbiamo aggiunto anche quelli di San Marino, Repubblica incuneata tra Romagna e Marche – individuando per ciascuno luogo e monumento le motivazioni di visita, un inquadramento storico-artistico e un suggerimento di percorso turistico. Ricca di un apparato iconografico d’eccellenza, la guida nasce sia come volume di consultazione, sia come riferimento per chi intenda visitare di persona i luoghi recensiti. Non poteva mancare quindi anche uno spazio dedicato ai prodotti e ai piatti tipici di ciascuna località.
  • Sale!

    Kit XL blu + taccuino

    29.00 23.00
    L’ispirazione che ti serve per affrontare il nuovo anno. Scopri il Kit Filosofico XL Blu con il Taccuino Filosofico. Il kit comprende la nostra esclusiva shopper, la t-shirt dell’edizione 2018 del festival “Filosofia Sotto le Stelle” e l’originale Taccuino Filosofico 2019, con alcuni fra gli aforismi più belli del grande filosofo tedesco Friedrich W. Nietzsche. Controlla le misure e scegli la tua taglia:  
  • Sale!

    Kit XL giallo + taccuino

    29.00 23.00
    L’ispirazione che ti serve per affrontare il nuovo anno. Scopri il Kit Filosofico XL Giallo con il Taccuino Filosofico. Il kit comprende la nostra esclusiva shopper, la t-shirt dedicata a Nietzsche e l’originale Taccuino Filosofico, anche questo interamente dedicato alle più belle citazioni del grande filosofo tedesco. Controlla le misure e scegli la tua taglia:  
  • Questo lavoro è concepito quasi come una continuazione del precedente “Atlantide” (Forlì 2012). Atlantide era un’isola situata davanti alle Colonne d’Ercole; essa dominava molte delle isole dell’Oceano e parti del Continente americano e, all’interno delle Colonne, la Lybia fino all’Egitto e l’Europa fino alla Tyrrenia.
  • L’edizione integrale di un classico della gastronomia italiana, basato su un’idea alternativa rispetto ai concetti “tradizionali” di cucina, che vuole indicare alle massaie dei primi del ‘900 una serie di ricette semplici e pratiche per riutilizzare i cibi e per evitare gli sprechi. Con la prefazione di Bruno Barbieri che dà un’interpretazione contemporanea del ricettario, fornendo ai lettori le coordinate gastronomiche per valorizzare l’attualità delle ricette raccolte da Olindo Guerrini. Non una mera ristampa, ma un libro dal taglio molto quotidiano e pratico, con spunti che ognuno può realizzare nella propria cucina di casa: un “classico” che ogni amante della cucina vuole conservare nella propria biblioteca di gastronomia.
Torna in cima