sabato 20 aprile 2019

Magazine

Il Melozzo – 01/2012

2 agosto 2012

Sfoglia la rivista on-line

Un’originale opera di Adolfo Wildt campeggia sulla copertina del Melozzo, che in questo numero si apre con un articolo dedicato al Novecento forlivese, tra foto e curiosità. Si prosegue a ritmo di musica con la chitarra elettrica di Andrea Benzoni e la stagione concertistica presentata al Teatro Diego Fabbri di Forlì. Poi i successi di Ines Lidelba, contessa meldolese divenuta una cantante di fama mondiale, ed i capolavori di Wildt raccolti al museo San Domenico. Le delicate tele di Giovanni Pini aprono la rubrica dedicata all’arte locale, seguite da quelle esplosive dei Grovignani. Spazio quindi al celebre ricettario di Pellegrino Artusi nella rubrica libri, con la presentazione di varie edizioni della sua “Scienza in cucina”. Protagonista di Forlì underground è invece l’uomo nutria, impegnato in una paradossale avventura al parco urbano. La rivista si chiude con la rubrica “In cauda venenum”, che raccoglie impressioni non oggettive su un viaggio a Roma.

» SCARICA IL PDF (13Mb)

  • Archivio Articoli