domenica 17 novembre 2019

Cultura

Saraghina in gita

4 dicembre 2013
Saraghina in gita

Spesso per i bambini stare seduti a tavola mentre gli adulti mangiano è un sacrificio. Così, dalla necessità concreta di offrire ai bambini ospiti di un locale un passatempo che renda l’attesa a tavola più gradevole nasce “La Saraghina in gita”: un libro-gioco istruttivo e divertente frutto dell’inventiva di tre menti: Marianna Balducci, Enrica Mancini e Luca Miserocchi.

“Il progetto nasce da un’esigenza concreta di Enrica, della Trattoria Marianna di Rimini, e il coinvolgimento di Luca, ex presidente della Società de Borg e titolare della Linotipia Riminese, per ragionare sugli aspetti relativi alla stampa è stato immediato. Così è nata la “Saraghina in gita”, un libro-gioco da colorare e pastrocchiare, con un personaggio che fa da guida attraverso Rimini per i piccoli lettori che già ci vivono ma anche per chi, proprio come la Saraghina, si trova qui in visita.” Racconta l’illustratrice Marianna Balducci.

Perché proprio la Saraghina quale novello “Virgilio” dei bimbi riminesi?

“Mi divertiva l’idea di pensare a un personaggio che si trovasse a guardare Rimini per la prima volta, ma che, allo stesso tempo, avesse un forte richiamo territoriale alla nostra quotidianità, che fosse buffo e positivo, semplice e familiare.”

Quali immaginifici incontri si compiono con questo libricino?

“Si gioca e ‘si fa amicizia’ con alcune delle bellezze locali. Si incontra Sigismondo Malatesta e si viene sorpresi dal Garbino; si passa sul Ponte di Tiberio, che di incontri immaginifici ne ha sicuramente fatti tanti nei suoi 2000 anni di storia; si arriva anche al vecchio faro, uno dei simboli della nostra città, a cui sono molto affezionata.”

Molti esercenti lo stanno già richiedendo, in quante copie verrà distribuito e dove?

“Hanno mostrato interesse all’acquisto ristoranti, alberghi, negozi (per un pensiero di Natale da regalare ai loro clienti). Cominciano già le primissime richieste anche dai privati. Al momento il lancio sarà di diecimila copie e sarà venduto a un euro a copia, meno di un caffè!”

Come fare per avere il libro?

“Contattando Luca Miserocchi (Linotipia Riminese, tel. 0541-778205, e-mail: info@linotipia.net). A poco a poco cercheremo di mettere a sistema qualche comodo punto di distribuzione.”

(Milena Massani)

(foto Riccardo Gallini)