domenica 28 maggio 2017

Magazine

Premium Speciale Dome IN Magazine – 2017

19 maggio 2017

Eccoci al nostro secondo appuntamento annuale con DOME, la rivista figlia di Premium interamente dedicata all’architettura e al design. Apriamo questo numero con uno speciale dedicato al Salone del Mobile di Milano, che ha visto la partecipazione di numerose aziende emiliano-romagnole e pesaresi. Passiamo poi alla rassegna di case con una casa colonica “contemporanea” di Rimini.
A Bagnacavallo, ci sono state aperte le porte di un palazzo del Seicento dove eclettismo e pop art costituiscono un connubio originale e affascinante. Tradizione e contaminazione sono le parole chiave della casa di Forlì di Cristina Casadei, interior designer, che ha riassunto nella propria dimora tutta la propria sensibilità e la professionalità. Sulle colline della valle del Foglia, in provincia di Pesaro, troviamo una villa con piscina caratterizzata da un nuovo concept abitativo: un ambiente essenziale e contemporaneo molto accogliente e dai colori solo colori chiari.
Nelle colline di Cesena apriamo una finestra sul liberty: parliamo di villa Forano, che sembra il set di un film di Bertolucci. Ritorniamo a Rimini per visitare la casa della interior designer Cristina Zanni, caratterizzata da uno stile che può essere definito “metropolitano d’oltralpe”, dall’impronta ottocentesca, borghese, intrisa di un contemporaneo elegantee al contempo fusion. A Cesena siamo stati ospiti di una dimora che si caratterizza per la linearità e grandi aperture verso il verde e i monti circostanti.
Passiamo dalla montagna al mare, con un attico che guarda sui tetti di Rimini, in un palazzo anni ’70 del centro storico. A Pesaro ci aspetta l’antica villa delle delizie, Villa Miralfiore che fu dimora di Malatesti, Sforza, della Rovere e Medici. Facciamo un salto di qualche centinaio di anni con un progetto che ha ridato vita allo stabilimento industriale della Cooperativa Ceramica di Imola. A Forlì, siamo riusciti ad entrare in uno studio notarile, caratterizzato da dinamicità, funzionalità e, come si conviene, riservatezza. A Forlì gli uffici di Menabò Group sono stati completamente ristrutturati in occasione dei festeggiamenti del trentennale: un’occasione per guardare lontano nel tempo, quegli anni ’70 che costituiscono oggi il mood dei nuovi arredi dell’agenzia. Infine diamo spazio ai designer con Caveja Studio, che ha vinto il concorso per la progettazione del nuovo Centro Parrocchiale Beato Paolo VI a Forlì, Q-id, che progettano per Ferrari, Technogym e De Longhi, Alessandro Turoni, che porta il design nell’arte, Silvia Camporesi, fotografa che legge le architetture con la sua macchina fotografica, Maurizio Prati, imprenditore ed esperto di colori d’interni, Oltremateria, che ha presentato al salone del mobile di Milano la soluzione Caldobenessere, prodotti e superfici radianti ad alto contenuto tecnologico.

 

» SCARICA LA RIVISTA IN FORMATO PDF [49Mb]

 

  • Archivio Articoli