giovedì 22 agosto 2019

Magazine

DOME IN Magazine 2019

5 luglio 2019

cover-dome-2019

Eccoci arrivati al nostro quarto appuntamento con DOME, lo speciale Premium IN Magazine dedicato interamente all’architettura e al design in Emilia-Romagna, Marche e Umbria. Apriamo la nostra prima rassegna sulle case più belle del nostro territorio immergendoci nell’oasi di luce di una villa sulle colline di Bertinoro, che ci offre l’elegante immagine di copertina. A Faenza, entriamo in un’ex-falegnameria trasformata in un confortevole loft dal carattere industriale e materico. Le porte dell’incantevole Villa Antolini, dallo stile liberty ed esotico, ci sono state aperte a Riccione, mentre a Pesaro entriamo in un appartamento elegante e senza tempo, dove al minimal contemporaneo si mescolano gli elementi di arredo di proprietà. A Cesena, scopriamo il primo esempio in Italia di Passive House, un edificio ecosostenibile che racchiude comfort ed efficienza energetica. Nella Repubblica di San Marino, entriamo in una villa dalle grandi vetrate, con una luce che arreda e una meravigliosa veduta della riviera a 360°. A Pesaro ci aspetta un appartamento con vista sul porto, luminoso e moderno, mentre a Cesena entriamo in un attico da sogno nel centro storico, un omaggio alla privacy e all’intimità domestica in un ambiente fluido e dall’ampio respiro. Parliamo di riqualificazione con l’architetto Emilio Rambelli e l’interior designer Monica Poletti per il progetto del Darsenale di Ravenna, e con il collettivo Locarc per il recupero di Villa Torlonia, uno dei beni culturali più importanti del Rubicone. La seconda rassegna ci porta invece a conoscere i volti dei protagonisti dell’architettura e del design del territorio. Incontriamo quindi Hande Yildiz e Federico Dottorini di èdoc architects, uno studio con sede a Forlì, Perugia e Istanbul, che ci illustrano il loro progetto per la trasformazione di uno showroom. Elisa Forlini, ravennate, è una light designer che vive e lavora a Londra per il multi premiato Nulty Lighting, e che in Italia ha preso parte ai progetti della Cappella Sistina e del Colosseo. L’interior designer Cristina Zanni, di Santarcangelo di Romagna, ci parla della nascita dei suoi modelli di sedia Miss e del suo brand Lalabonbon, specializzato in vintage furnitures. Alex Albertini del laboratorio Calamina Love Design ci fa scoprire il fenomeno dell’upcycling grazie ai suoi oggetti di recupero trasformati in pezzi unici dal sapore retrò e industriale. Ci innamoriamo della città europea con le fotografie di Giorgio Granatiero, che ha immortalato gli scorci e le geometrie urbane delle città in cui ha viaggiato, racchiudendole nel progetto editoriale City Lights. Infine, parliamo dell’ultima edizione del Renzo Piano World Tour e dei giovani architetti che si sono guadagnati un viaggio in giro per il modo alla scoperta dell’architettura. 

» SCARICA LA RIVISTA IN FORMATO PDF

» SFOGLIA LA RIVISTA ONLINE

  • Archivio Articoli