lunedì 19 agosto 2019

Società

Corpore sano in Wellness Week

8 aprile 2015
Corpore sano in Wellness Week

La ricerca del benessere è in primo luogo una forma mentis. Il viaggio alla ricerca di un migliore stile di vita parte da noi, dalla capacità che acquisiamo nel tempo di vivere il presente attraverso l’ascolto del nostro corpo, che pretende una certa cura se si vuole che funzioni a dovere per lungo tempo. È lui il nostro miglior alleato. Ed è lui che risponde con amore all’amore. La filosofia del futuro sarà il benessere in correlazione a sani stili di vita: esercizio fisico, vita all’aria aperta, quando possibile, cibo sano e sicuro, tempo libero costruttivo. La nostra Regione, soprannominata “la terra del buon vivere”, già in sé serba molti dei tesori che possono condurci ad abbracciare un corretto stile di vita sotto molti aspetti: il mare e la spiaggia, di cui usufruire 365 giorni all’anno, sotto il segno dei benefici dell’aria iodata; la collina, fornitrice naturale di sentieri piacevoli su cui intraprendere benefiche passeggiate, alla ricerca di arte e storia ad un passo da casa.

Secondo le stime del 2014 effettuate dal Global Spa & Wellness Summit, la domanda di benessere è destinata a crescere in tutto il mondo di quasi 10 punti percentuali all’anno nel prossimo quinquennio, soprattutto nei mercati del Nord America e dell’Europa. Dei 3.200 miliardi di dollari generati nel mondo dall’industria turistica nel 2013, il wellness tourism ha prodotto circa 439 miliardi di dollari, classificandosi al secondo posto dopo il turismo culturale (valutato 800 miliardi di dollari), con un’incidenza pari al 14% sul totale delle entrate turistiche.

Il Consorzio Wellness Valley – Romagna Benessere sarà presente con le sue proposte di vacanza alle principali fiere europee specializzate in turismo. Il tutto nasce da un personaggio unico e lungimirante, che ha fatto conoscere la Romagna nel mondo grazie al suo concetto di benessere e alle macchine che trent’anni fa si è inventato, ovvero il Presidente di Wellness Foundation, Presidente e Amministratore Delegato di Technogym, Nerio Alessandri che intende fare della Romagna il primo distretto internazionale sul benessere e la qualità della vita. Per questo motivo, in sinergia con alcuni dei più virtuosi e dinamici operatori turistici romagnoli, prende vita il brand Wellness Valley – Romagna Benessere, che riunisce per la prima volta in un Consorzio, fortemente connotato, strutture ricettive, ristoranti, stazioni termali, stabilimenti balneari, tutti accomunati dai medesimi elevati standard di accoglienza e proposta. “Il wellness e la qualità della vita – afferma Nerio Alessandri – sono elementi centrali del DNA naturale della nostra terra. Il progetto Wellness Valley – Romagna Benessere rappresenta una grande opportunità per lo sviluppo sociale ed economico del nostro territorio mettendo a sistema tutte le nostre eccellenze turistiche, artistiche e culturali”.

Per questo motivo dalla fucina della Wellness Foundation nasce la Wellness Week, che si terrà da venerdì 22 a domenica 31 maggio prossimi, su tutto il territorio romagnolo. Dieci intensi giorni tutti dedicati al benessere e ai sani stili di vita in programma, in cui emergerà il meglio che il nostro territorio può offrire in termini di qualità della vita: dall’alimentazione al movimento, dalla cultura al paesaggio, dallo sport all’educazione. Sono già molte le iniziative nel calendario della Wellness Week: eventi internazionali come Rimini Wellness (28-31 maggio), la Gran Fondo Nove Colli (22-24 maggio), il Challenge Rimini di Triathlon (24 maggio), escursioni in bicicletta e a piedi che si concluderanno con degustazioni nelle migliori cantine del territorio, camminate fotografiche. E ancora, attività fisica gratuita nei parchi di molte città, open day nei centri fitness e wellness del territorio, conferenze, dibattiti, laboratori tematici all’interno delle scuole, appuntamenti culturali. Connettetevi al sito internet www.wellnessfoundation.it per seguire gli aggiornamenti e le proposte in tempo reale.

Tutta la comunità romagnola, residenti e turisti, sarà unita sotto lo stesso segno, a favore dell’attività fisica, di una buona alimentazione e di un approccio mentale positivo. La proposta educativa formata dalla Wellness Week non ha finalità di lucro o commerciali e permette a chi lo desidera di provare o scoprire concretamente i benefici del vivere sano. Al fine di permettere ad ognuno di noi di tracciare un proprio percorso personale all’insegna dell’arte del bien vivre, perché con la salute non si scherza, e le ricadute non sono solo sul singolo e il suo nucleo, ma su tutta la comunità. “Il benessere per tutti” deve essere una mission che interessa l’intera collettività, insieme alle singole proposte maturate.

(Testo Lucia Lombardi)

(Foto Riccardo Gallini)