martedì 22 ottobre 2019

Brevi dalla Romagna

Prelibatezze da gustare, a Brisighella (RA)

22 marzo 2010
Prelibatezze da gustare, a Brisighella (RA)

Il borgo medioevale sulle colline di Ravenna ospita due appuntamenti golosi: “Il Trofeo del buon salame” e la “Sagra del Carciofo Moretto”. Fra aprile e maggio i profumi e i sapori di riscoprono col “Trofeo del buon Salame” (11 aprile) e la “Sagra del Carciofo Moretto” (1-2 maggio). Congrega del Buon Salame, CNA, Coldiretti, Cia, Cab, Copaf, Associazione Provinciale Allevatori, Unione dei Comuni, Comune di Brisighella e Pro Loco di Brisighella organizzano una serie di iniziative che intendono valorizzare questo prodotto tipico. Principale obiettivo dell’iniziativa è tramandare la cultura e le conoscenze dei prodotti tradizionali e l’arte dei norcini e dei produttori di insaccati. A questo aspetto è poi strettamente legata la riscoperta e la valorizzazione delle produzioni locali, come quella suina della mora romagnola, salvata grazie alla passione di alcuni allevatori che hanno riselezionato la razza e ne allevano i capi. Il “Trofeo del Buon Salame” è una gustosa gara che coinvolge i produttori di salame artigianale e amatoriale. Alla giuria, composta da esperti provenienti da tutta Italia, il difficilissimo, e appetitoso, compito di decretare i vincitori. In contemporanea per il centro storico di Brisighella, bancarelle di prodotti tipici e artigianato tradizionale e stand gastronomici.

foto bebo 686

Carciofo Moretto e olio di Brisighella

La “Sagra del Carciofo Moretto” (1-2 maggio) vuole celebrare questo prodotto che a Brisighella, soprattutto nei calanchi con una buona esposizione al sole, raggiunge le massime espressioni organolettiche. Il “Moretto” è una varietà rustica, autoctona sulla quale non sono stati fatti interventi genetici e ciò ha consentito di mantenere inalterate nel tempo le caratteristiche e gli aromi originari. Il suo sapore è leggermente amaro, fresco, appetitoso. Il “Moretto” si mangia crudo e leggermente lessato, condito con sale e olio, preferibilmente il rinomato “Brisighello”, col quale si sposa molto bene in quanto i due prodotti hanno una base aromatica comune. Ma molte, e gustose, sono le ricette che si possono realizzare utilizzando il Carciofo Moretto.

www.terredifaenza.it